Diplomato Accademia Belle Arti di Ravenna, Davide definisce il suo lavoro come un vissuto, un percorso di vita, dove ogni incontro può divenire motivo di ispirazione per nuovi progetti. La fase di lavorazione più affascinante è la progettazione, che permette di entrare nel proprio io, dentro un mondo magico privo di confini, dimora di ogni sensazione.

Ogni tessera è tagliata e incollata a mano ed accompagna le precedenti, come un mantra. Davide è sempre stato affascinato da questi frammenti di tessere di specchio, per la loro capacità di diffondere la luce come gioielli preziosi, e di riflettere nello stesso istante la realtà circostante.