Daniele Papuli è nato a Maglie, Puglia. Dopo essersi laureato in Scultura all'Accademia delle Belle Arti di Brera, si stabilisce a Milano dove tuttora lavora. Nel 1993, durante un seminario internazionale a Berlino, apprese i metodi di fabbricazione del foglio della carta, da quel momento scelse la carta come materiale più adatto alla sua ricerca e al suo linguaggio. I suoi prodotti di carta sono lavorati a mano, selezionati per colore e grammatura.

I suoi lavori sono stati presentati in gallerie d’arte con mostre collettive e personali, spaziando da scultura a design, a installazioni e scenografie per importanti marchi di moda, fiere e gallerie. Si definisce uno "scultore" in continuo dialogo con materiali, luoghi e spazio.